Il Pomposa Dream Team vince la 6 Horas di Gran Canaria

Circuito

Condividi su

Divenuto un appuntamento ormai irrinunciabile quest’anno il team Pomposa si era presentato all’appuntamento con la 6 ore delle Canarie con 2 squadre: la “black” con Michele Biffi, Gianpaolo Quaquarelli e Marcello Calzoni e la “Red” con Federico Anastasia, Enrico Melli e Leonardo Montano entrambe seguire dal Pilota in veste di Team Manager Dino “B&D” Masina.

La gara si è presentata subito difficile con alcuni team veramente veloci ma che “pasticciano” nella prima fase di gara e rimangono vittime di alcune penalità avvantaggiando il team “Black” che conquista la prima posizione con un vantaggio di circa 3 minuti, gli avversari non faticano a trovare il ritmo gusto ed a evitare le penalità andando a ridurre il distacco ora dopo ora e giro dopo giro, il team Cenauto fa registrare costantemente anche i giri migliori di gara, gli ultimi minuti sono trascorsi con il fiato sospeso con un vantaggio che di oltre 2 minuti a metà gara si è ridotto a circa 30 secondi, negli ultimi 20 minuiti, la bandiera a scacchi fa terminare la gara con la vittoria del Team Pomposa con soli 27 secondi di vantaggio sul team spagnolo del Cenauto, terza posizione per l’altra squadra delle canarie del Team Avanza che giunge terzo riuscendo a contenere gli attacchi dell’altro team Italiano il Kart One quarto a soli 12 secondi, la seconda squadra del Pomposa, dopo essere stata a lungo in seconda posizione, perde un po’ il ritmo e si deve accontentare della sesta posizione.

L’appuntamento è già stato fissato per sabato 8 dicembre 2018 ed il team Pomposa si è già prenotato per conservare il numero 1 e mantenere la coppa in Italia

News

Menu