Il circuito

  1. Home
  2. Il circuito

Il circuito di Pomposa offre attualmente 3 circuiti:

Orari cancelli

Apertura: ore 08.00
(Orari specifici nelle giornate di gara)

Chiusura: Ore 18.00
Venerdì e Sabato: Ore 22.00 (per DPCM)
(Orari specifici nelle giornate di gara

La storia

Il Circuito di Pomposa nasce con il nome di Pista Romea nel 1959 con un tracciato di 560 metri dalle caratteristiche molto veloci; l’inaugurazione del tracciato viene fatta ufficialmente il 19/03/1960, con l’organizzazione della prima gara di kart.

Nel corso degli anni il circuito ha subito continui aggiornamenti per renderlo sempre adeguato alle esigenze richieste dalle Federazioni Nazionali ed internazionali e alle prestazioni, sempre crescenti, dei kart.

Nel 1969 la pista viene allungata a 1000 metri e completamente modificata nel suo sviluppo, che risulta particolarmente gradita ai numerosi piloti che partecipano alle gare nazionali ed ai campionati italiani.

Nel 1976 L’impianto viene gestito dalla Famiglia Bondi, e da quella data viene avviato un rinnovamento sia di strutture che di organizzazione che ha portato l’impianto ad ospitare gare di alta levatura tecnica.

Nel 1985 vengono eseguiti grandi lavori di aggiornamento con la costruzione di tribune per ospitare gli spettatori, nuovi box per i piloti, ampliamento parcheggio e ampliamento degli spazi di fuga per garantire una maggiore sicurezza.

Nel 1995 Il tracciato viene portato a 1200 m, con la possibilità di poter effettuare tutti i vari tipi di manifestazioni nazionali ed internazionali.

Nel 1995 viene realizzata la pista Minimoto di 520 m di lunghezza, che ospita campionati Italiani, europei e le principali gare minimoto nazionali ed internazionali.

Nel 2003 viene realizzata la pista motocross su sabbia aperta nel periodo invernale per allenamenti dei piloti mx.

Nel 2018 viene smantellata la pista Minimoto e parte del tracciato motocross per realizzare il nuovo tracciato moto di 1200 m di lunghezza.

Menu